Bimbo di 4 anni investito da uno scuolabus, dramma a Castagneto Carducci

Bimbo di 4 anni investito da uno scuolabus, dramma a Castagneto Carducci

Un bambino di 4 anni è stato travolto e ucciso da uno scuolabus vicino casa. È successo ieri, intorno alle 13, a Castagneto Carducci, provincia di Livorno.

Il piccolo Thomas, di soli 4 anni, era sulla sua bicicletta quando è stato travolto da uno scuolabus, morendo poco dopo per le gravissime ferite riportate nel drammatico impatto. Secondo una prima ricostruzione il bambino stava pedalando a pochi passi dalla madre quando, probabilmente a causa di una perdita di equilibrio, è sbucato tra le auto posteggiate senza che l’autista del mezzo avesse il tempo di evitarlo.

“I soccorsi sono stati immediati – ha spiegato la sindaca di Castagneto Carducci Sandra Scarpellini in lacrime – e c’era una dottoressa vicino al luogo dell’incidente che è intervenuta immediatamente per tentare una rianimazione…”. Il piccolo è stato poi soccorso dai volontari del 118 ma è deceduto sul posto a causa dei traumi riportati. Era stato attivato anche l’elicottero Pegaso che è atterrato nel vicino campetto di calcio, ma il piccolo non respirava già più.

L’autista del mezzo, un 54enne dipendente della Tm di Piombino, al momento dell’incidente stava procedendo a bassa velocità, quasi a passo d’uomo, quando ha raccontato di aver sentito solo un colpo sulla fiancata. Più tardi è stato accompagnato in stato di shock all’ospedale di Cecina.

Appena il magistrato deciderà se effettuare o meno l’autopsia, e quando il corpo, che ora si trova all’obitorio di Donoratico, sarà restituito alla famiglia, verrà deciso il giorno delle esequie e sarà proclamato il lutto cittadino. Nel frattempo l’intera popolazione si è stretta attorno alla famiglia del piccolo Thomas. Al loro immenso dolore si unisce anche l’Associazione Familiari e Vittime della Strada Onlus.


Info - Line

Per  informazioni contattare il numero 02-823.967.22 dal Lunedì al Venerdì 9:00/13:00 - 14:00/18:00 Mail: info@fondovs.it

Altri modi per donare

Con bonifico bancario
Intestato a Fondo Vittime della Strada
BancoPosta
IBAN: IT91R0760101600000097175442

Con bollettino postale
Intestato a Fondo Vittime della Strada
Conto corrente postale n° 97175442

Il Fondo Vittime della Strada è gestito dalla AFVS - Associazione Familiari e Vittime della Strada - ONLUS, Sede Legale: Viale Abruzzi 13/A – 20131 Milano – Codice Fiscale n. 97425270150 – P.IVA 07712560965 - Fondo Vittime della Strada è un marchio registrato.