Jessica Ponzoni, stella del pattinaggio muore sulla A22

Jessica Ponzoni, stella del pattinaggio muore sulla A22

Lutto nel mondo del pattinaggio artistico a rotelle: è morta Jessica Ponzoni, 25enne campionessa di pattinaggio artistico, a seguito di un terribile incidente stradale avvenuto nella giornata di giovedì 29 ottobre.

La campionessa era nata a Valsamoggia, alle porte di Bologna. Aveva indossato la maglia della Nazionale di pattinaggio artistico, vincendo due medaglie di bronzo ai campionati europei. Jessica aveva deciso di iniziare una nuova avventura come allenatrice della Polisportiva Valsamoggia ed era pronta a trasmettere tutta la sua passione per lo sport a nuove generazioni di atleti ma purtroppo il suo sorriso si è spento per sempre in un ospedale, a Trento dove era ricoverata in gravi condizioni, dopo uno scontro avvenuto sull’autostrada A22 del Brennero, all’altezza dello svincolo di Rovereto.

Secondo le prime ricostruzioni a causare l’incidente è stato un tamponamento, un impatto ad altissima velocità da parte di una Citroen c5 che ha travolto l’autovettura di Jessica, una Toyota Yaris, facendola impattare tra un tir, che viaggiava davanti a lei e che aveva rallentato per via di un cantiere, e il guard-rail.

Oltre allo sconcerto e al dolore della famiglia e degli amici, ciò che lascia l’amaro in bocca è il luogo e la dinamica dove è avvenuto lo schianto. Proprio in quello stesso tratto di strada, tre anni fa, avevano infatti perso la vita altre due pattinatrici in una dinamica molto simile. L’auto dove si trovavano le due cuginette aveva tamponato un tir che aveva frenato bruscamente a causa di un cantiere, sempre sull’A22 e poco distante dal tragico luogo dove è avvenuto il tamponamento di giovedì.


Info - Line

Per  informazioni contattare il numero 02-823.967.22 dal Lunedì al Venerdì 9:00/13:00 - 14:00/18:00 Mail: info@fondovs.it

Altri modi per donare

Con bonifico bancario
Intestato a Fondo Vittime della Strada
BancoPosta
IBAN: IT91R0760101600000097175442

Con bollettino postale
Intestato a Fondo Vittime della Strada
Conto corrente postale n° 97175442

Il Fondo Vittime della Strada è gestito dalla AFVS - Associazione Familiari e Vittime della Strada - ONLUS, Sede Legale: Viale Abruzzi 13/A – 20131 Milano – Codice Fiscale n. 97425270150 – P.IVA 07712560965 - Fondo Vittime della Strada è un marchio registrato.