Addio a Fabio Lugnani, vigile del fuoco con la passione per le due ruote

Addio a Fabio Lugnani, vigile del fuoco con la passione per le due ruote

Ha avuto esito tragico l’incidente stradale avvenuto ieri, giovedì 30 luglio a Trieste. È accaduto sulla strada per Basovizza, nei pressi della cava, sopra Longera, attorno le 13. La vittima, Fabio Lugnani, un Vigile del fuoco 56enne di origini triestine, era in sella alla sua moto di grossa cilindrata quando ha impattato frontalmente sul lato del conducente contro un bus della Trieste Trasporti dopo aver invaso la parte di carreggiata percorsa dal mezzo pubblico, in discesa verso il centro cittadino.

Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio degli inquirenti. La dinamica dell’incidente potrà essere meglio chiarita anche dalle riprese della telecamera di bordo dell’autobus. La moto si è praticamente disintegrata e Lugnani è deceduto sul colpo. Nell’incidente è stata coinvolta anche una seconda moto, un amico e collega della vittima, caduto a sua volta ma rimasto fortunatamente illeso. Ferito e sotto choc invece l’autista del bus, che è stato trasportato all’ospedale di Cattinara.
Nessuna conseguenza per i tre passeggeri che si trovavano sul mezzo pubblico. Sconcerto tra i Vigili del fuoco intervenuti sul posto per i soccorsi, dopo la scoperta che la vittima era un collega.


Info - Line

Per  informazioni contattare il numero 02-823.967.22 dal Lunedì al Venerdì 9:00/13:00 - 14:00/18:00 Mail: info@fondovs.it

Altri modi per donare

Con bonifico bancario
Intestato a Fondo Vittime della Strada
BancoPosta
IBAN: IT91R0760101600000097175442

Con bollettino postale
Intestato a Fondo Vittime della Strada
Conto corrente postale n° 97175442

Il Fondo Vittime della Strada è gestito dalla AFVS - Associazione Familiari e Vittime della Strada - ONLUS, Sede Legale: Viale Abruzzi 13/A – 20131 Milano – Codice Fiscale n. 97425270150 – P.IVA 07712560965 - Fondo Vittime della Strada è un marchio registrato.