Incredulità e dolore per la morte di Diego Dalla Rosa

Incredulità e dolore per la morte di Diego Dalla Rosa

È accaduto nella giornata di ieri, 22 luglio, il tragico incidente nel quale ha perso la vita Diego Dalla Rosa, 38 anni, elettricista di Asolo. L’incidente è avvenuto a Scaldaferro di Pozzoleone, lungo la strada provinciale Bassanese Superiore.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Thiene e Breganze, la vittima, a bordo di una moto di grossa cilindrata, si è scontrata con una Jeep Renegade, causando un violento impatto che ha scaraventato il motociclista su una recinzione, provocandone la morte, mentre la moto è stata ritrovata a decine di metri di distanza dal luogo dell’incidente. Non ci sono ancora dettagli sulla dinamica dell’incidente ma secondo le prime ricostruzioni la causa potrebbe essere un sorpasso azzardato da parte di uno dei due mezzi.

È forte il dolore e sgomento per la moglie Elisa e i suoi due figli così come l’incredulità per l’accaduto che accomuna tutti gli amici e conoscenti della vittima. Per tutti Diego Dalla Rosa era una persona altruista e sempre disponibile ad aiutare chiunque. Aveva lo spirito giusto per il no-profit, sempre pronto ad organizzare eventi, ed in generale era una persona piena di idee e amico di tutti. Era molto conosciuto nell’ambiente dei motociclisti trevigiani perché organizzatore del Motoraduno del Primo Maggio ad Asolo.


Info - Line

Per  informazioni contattare il numero 02-823.967.22 dal Lunedì al Venerdì 9:00/13:00 - 14:00/18:00 Mail: info@fondovs.it

Altri modi per donare

Con bonifico bancario
Intestato a Fondo Vittime della Strada
BancoPosta
IBAN: IT91R0760101600000097175442

Con bollettino postale
Intestato a Fondo Vittime della Strada
Conto corrente postale n° 97175442

Il Fondo Vittime della Strada è gestito dalla AFVS - Associazione Familiari e Vittime della Strada - ONLUS, Sede Legale: Viale Abruzzi 13/A – 20131 Milano – Codice Fiscale n. 97425270150 – P.IVA 07712560965 - Fondo Vittime della Strada è un marchio registrato.